ClickCease
Giornata Mondiale del Sonno 2021

Giornata Mondiale del Sonno 2021

Ogni Venerdì prima dell'Equinozio di Primavera si Celebra una Giornata che ha l'obiettivo di riunire tutte le opninioni della comunità scientifica per sensibilizzarci riguardo l'importanza di un sonno adeguato e corretto sonno: la Giornata Mondiale del Sonno.

Ormai è risaputo che trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo. Ma purtroppo molti di noi non trascorrono questo tempo dormendo bene.

Il sonno condiziona notevolmente lo sviluppo sia fisico che congnitivo, e non è per niente raro che intere popolazioni si ritrovino a dormire poco e male, causando a se stesse cali d'attenzione, di concentrazione, peggioramenti nel rendimento scolastico e lavorativo e sbalzi d'umore.

Ma quindi quali sono le best practices per dormire al meglio, e raccogliere tutte le energie possibili da una notte di sonno?

Molti studi indicano che è importante definire i nostri ritmi cicardiani, ovvero delle fasi cicliche che si ripetono ogni 24 ore e rispondono al nostro orologio biologico interno. Questo orologio biologico è influenzato da fattori ambiendali come ad esempio la luce del sole. Perseverare e mantenere un ritmo cicardiano regolare riduce il rischio di insorgenza di disturbi del sonno e dei problemi di salute cronici ad essi connessi, come obesità e diabete.

10 Piccoli consigli per dormire meglio:

  1. Evitare la presenza di televisori o pc nella stessa stanza in cui dormiamo, per non vivere la camera da letto come un luogo di lavoro e stress;
  2. Avere sempre poca luce, silenzio ed una temperatura adeguata;
  3. Non assumere caffeina e simili nelle ore serali;
  4. Evitare abbuffate e pasti di difficile digestione a cena;
  5. Non fumare nelle 4-5 ore precendenti il sonno;
  6. Non svolgere attività fisica o di altro tipo, che richieda un forte coinvolgimento mentale prima di andare a dormire;
  7. Fare la doccia massimo 1-2 ore prima di andare a dormire;
  8. Cercare di mantenere gli stessi orari per andare a dormire e per alzarsi al mattino;
  9. Cercare di avere un minimo di ricircolo d'aria nella stanza;
  10. Idratarsi bene prima di andare a dormire.

Poi ovviamente ci sono altre componenti fondamentali che determinano molto la qualità del nostro sonno: il Materasso e la Biancheria da Letto. Il materasso deve essere traspirante e deve prendere bene la forma del corpo, dando comunque un buon sostegno e non affossandosi. La Biancheria da Letto, invece, deve avere diverse caratteristiche, caratteristiche che può avere solo se il tessuto con cui è realizzata è naturale al 100%. La Biancheria che più fa bene alle nostre dormite è Biancheria che non irrita la pelle, che assorbe tutta l'umidità che il corpo emette durante la notte, e funge da termoregolatore naturale. Essere un termoregolatore naturale, per un tessuto, significa che esso porta il corpo ad avere la sua temperatura ottimale durante la notte, evitando sudorazioni e dormite poco confortevoli.

Buona Giornata Mondiale del Sonno :)

Se hai trovato questo articolo interessante condividilo con i tuoi amici!

Saluti dal Team di Purocotone.it

Trustpilot